indietro
Roberta e Francesca
di Roberta e Francesca

Piccolo paradiso, qualche neo, ma da ripetere

Tornare alle Seychelles dopo 13 anni, andava fatto e di corsa :)
Il viaggio è iniziato con un lungo volo con scalo ad Addis Abeba, con Ethiopian Airlines.
Purtroppo al di là dello splendore delle isole, qualcosa non è andato secondo le nostre speranze e aspettative, meteo in primis.

In circa 10 notti di permanenza abbiamo preso solo 2 giorni di sole, gli altri sono stati prevalentemente pioggia e cielo coperto, il che non ci ha fatto godere al 100% della vacanza.

La DigueLa Digue

A causa degli orari del traghetto, abbiamo trascorso una notte a Mahè che ci saremmo largamente risparmiate. Tutto poteva andar meglio, (ma come potevamo saperlo prima??), evitando tutti questi trasferimenti che ci hanno fatto perder molto tempo e accumulare altra stanchezza.
Dopo un volo di oltre 10 ore, e una notte a Mahè esauste, il giorno dopo prendiamo il doppio traghetto per raggiungere La Digue e doppio cambio di camera il giorno seguente causa overbooking di Chez Marston.

Finiti tutti questi passaggi, diciamo che nei 3 giorni rimasti siamo riuscite a goderci un po' La Digue, e a saperlo prima, saremmo rimaste solo lì senza andare a Praslin.

La Digue è fantastica e vorrei sicuramente tornarci, con meno imprevisti. È certo una questione di gusti, c'è chi dice che non c'è nulla ed è noiosa, c'è chi, come me, se ne innamora. Il consiglio quindi è per chi non ha voglia di continui cambiamenti fra isole, camere e voli, di fare una settimana piena a La Digue e godersela al 100%. Ovunque, le persone sono accoglienti e sorridenti.

15|Anse Source d'Argent, La DigueAnse Source d'Argent, La Digue

Il soggiorno a Praslin è stato invece meno fortunato, forti piogge e poco spazio per godere delle spiagge. Quattro giorni completamente persi per meteo, anche se questo non ci ha evitato di visitarla anche con i diluvi. Sicuramente per il prossimo soggiorno, cercheremo di pianificare il viaggio con maggiore anticipo, in mesi magari più fortunati e di alta stagione.

75|Anse Lazio, PraslinAnse Lazio, Praslin

Per i trasferimenti e l'assistenza in loco dell'agenzia CREOLE, darei un 10, tutto perfetto , a parte piccoli loro ritardi, sono stati bravissimi.

Le sistemazioni tutte ok, magari il rapporto qualità prezzo è poco commentabile perché ci rendiamo conto di aver prenotato quasi all'ultimo minuto e quindi non avevamo grandi scelte.

Mahè, ribadisco, me la sarei proprio risparmiata, ma non posso parlar male del Casadani, alla fine è stata solo una problematica organizzativa, ma aveva un ottima colazione e camere medio spartane ma pulite.

Per la digue, mi sono affezionata al titolare del Chez Marston, un signore simpaticissimo e loro hanno cercato di coccolarci come hanno potuto. Le camere pulite anche se , paragonabili a una sistemazione da non oltre 50 euro a notte, o a camere di hotel italiani degli anni 50, molto datate e piene di problemi. La Modestie, a Praslin, invece molto carina e pulita.

Col senno di poi, sicuro tornerei alle Seychelles, e ho già in mente come lo organizzerei: volo da cercare con largo anticipo e soggiorno solo a La Digue, 7 notti.

15|Anse Source d'Argent, La DigueAnse Source d'Argent, La Digue

Sia mai che decida di tornarci per sposarmi lì.

Purtroppo, il tempo in posti come questi, finisce per condizionare completamente il giudizio dell'intera vacanza, e 8 giorni di pioggia su 10, danno la spiegazione a questo mini racconto non proprio florido.

Questo diario vi è stato utile?
Caricamento in corso...
Gessica

Contattaci per informazioni!

Lun-Gio: ore 10-18 · Ven: ore 10-16

  • I campi con * sono obbligatori.