Mahé (SEZ)

x

Aeroporto Andata Ritorno
Frankfurt (FRA) Condor Ve Sa
London Heathrow (LHR) British Airways Me, Sa Gi, Do
Paris Charles de Gaulle (CDG)* Air France Ma, Gi, Sa Me, Ve, Do
Zurich (ZRH) Edelweiss Sa Lu
*da 31.10.2019

Guida alle Seychelles La guida di viaggio completa per le Seychelles

Prenota la tua struttura

Top 15 attrazioni alle Seychelles

Scoprite le migliori attrazioni e attività da non perdere alle Seychelles!

Le Seychelles offrono una vasta gamma di cose da fare e vedere: in ciascuna isola potrete visitare luoghi magnifici e intraprendere attività uniche. Questa lista racchiude le attrazioni più importanti delle Seychelles e vi può quindi aiutare a programmare l'itinerario della vostra vacanza! Scoprite i consigli di SeyVillas su tutte le spiagge, le attrazioni naturali e le esperienze da non perdere durante una vacanza alle Seychelles.

 

1. Anse Source d'Argent (La Digue)

La spiaggia di Anse Source d'Argent, sull'isola di La Digue, è una delle attrazioni più famose delle Seychelles. È considerata una delle spiagge più belle al mondo, grazie alle sue imponenti rocce granitiche dalle forme sinuose e alle sue acque calme e cristalline. Ad Anse Source d'Argent potrete scattare spettacolari fotografie, rilassarvi sulla sua soffice sabbia bianca o immergervi nelle acque turchesi. Il mare, basso e calmo, è adatto a tutti, anche ai bambini e a chi non sa nuotare. Nei pressi della spiaggia si trova un ristorante e alcune bancarelle che vendono frullati di frutta fresca. Per accedere ad Anse Source d'Argent bisogna entrare nel parco L'Union Estate (a pagamento), ed attraversare questa tenuta fino a raggiungere la spiaggia. È consigliabile fare questo percorso in bicicletta.

Image
Image
 

2. Beau Vallon (Mahé)

Beau Vallon rientra tra le spiagge più amate alle Seychelles ed è senza dubbio la più famosa e vivace a Mahé, l'isola principale. Si tratta di una spiaggia lunga e spaziosa, orlata da alti alberi che offrono abbondante ombra naturale. Beau Vallon ha una bellissima sabbia bianca e le sue acque sono ideali per fare il bagno e nuotare; è anche possibile praticare vari sport, acquatici e non. Alcuni tratti della spiaggia sono affiancati da un lungomare dove spesso si trovano bancarelle di cibo o di souvenir; la zona attorno alla spiaggia è ricca di hotel, bar e ristoranti. Tutte queste caratteristiche la rendono una spiaggia vivace, popolata sia da abitanti locali che da turisti, che vi si recano per godersi qualche ora di relax in riva al mare o ammirare il tramonto. Ogni mercoledì ha luogo un vivace mercato nei pressi della spiaggia.

Image
Image
 

3. Grand Anse, Petite Anse und Anse Cocos (La Digue)

Grand Anse, Petite Anse e Anse Cocos sono tre incredibili spiagge di La Digue, situate l'una accanto all'altra e collegate tra di loro da un sentiero nella foresta. Si tratta di tre ampie baie dall'aspetto selvaggio, circondate da folta vegetazione e imponenti formazioni rocciose; il loro mare si contraddistingue per il suo azzurro acceso e per le forti onde. Chi visita le Seychelles dovrebbe assolutamente visitare queste bellissime baie per farsi incantare dal loro aspetto incontaminato e primordiale. A causa delle forti correnti è sconsigliato farvi il bagno, ma la terza e ultima spiaggia, Anse Cocos, presenta formazioni rocciose che creano delle idilliache pozze naturali in cui immergersi. Per raggiungere le spiagge si percorre in bicicletta una pittoresca strada nell'entroterra di la Digue; i sentieri fra le baie invece vanno percorsi a piedi indossando calzature adeguate.

Image
Image
Image
Leggi di più su Grand Anse, Petite Anse e Anse Cocos
 

4. Vallée de Mai (Praslin)

La Vallée de Mai è un parco naturale protetto situato sull'isola di Praslin e iscritto tra i Patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO. Ciò che rende unico questo parco è la sua antichissima foresta, rimasta intoccata sin dai tempi preistorici e per questo motivo spesso paragonata al "Giardino dell'Eden". La Vallée de Mai è visitabile percorrendo diversi sentieri dal grado di difficoltà variabile; lungo il percorso si incontrano tante varietà di piante endemiche, tra cui la famosa palma di Coco de Mer, la noce più grande al mondo. Visitando questa giungla incontaminata si è trasportati in un'atmosfera preistorica, dove la natura regna su tutto. Oltre a farsi incantare dalle imponenti piante e dal magico gioco di luci creato dalle loro fronde, è anche possibile osservare diverse specie di animali rari.

Image
Image
 

5. Anse Lazio (Praslin)

Anse Lazio, forse la spiaggia più famosa di Praslin, è considerata una delle più belle di tutte le Seychelles, se non del mondo intero. Le acque turchesi, la finissima sabbia bianca e i massi granitici che punteggiano la spiaggia creano uno scenario mozzafiato. Le palme che orlano la baia regalano tanta piacevole ombra; i ragazzi del posto potranno anche cogliere per voi una noce di cocco da sorseggiare. Chi porta con sè maschera e boccaglio potrà fare snorkeling ed ammirare anche il meraviglioso mondo sottomarino. Anse Lazio si presta ad essere visitata in ogni orario della giornata, e regala anche una vista mozzafiato al momento del tramonto. Nei pressi della spiaggia si trovano anche un bar e un ristorante; la spiaggia è raggiungibile in auto, bus e barca.

Image
Image
 

6. Anse Intendance (Mahé)

Anse Intendance è una pittoresca baia dal fascino selvaggio situata nel sud di Mahé. L'estremità sud dell'isola di Mahé è caratterizzata da una bellezza tropicale e primitiva, che questa spiaggia incarna alla perfezione. Anse Intendance è molto lunga, ha sabbia fine e soffice come farina e un mare dagli scintillanti toni turchesi e smeraldo. È caratterizzata da onde molto alte e forti che ne accentuano il fascino selvaggio; bisognerebbe dunque fare il bagno solo se le condizioni rendono sicura la balneazione. Che si entri in mare o no, consigliamo comunque di visitare Anse Intendance per ammirare il suo paesaggio da sogno, sdraiarsi sulla sua soffice sabbia e ascoltare il fragore delle onde immersi nella natura tropicale.

Image
Image
 

7. Anse Takamaka (Mahé)

Anse Takamaka è una splendida spiaggia di Mahé situata nell'estremità sud-ovest dell'isola. È perfetta per trascorrere una giornata di relax in riva al mare, grazie all'ombra delle sue piante, al fondale che digrada dolcemente e permette sia di nuotare che di giocare, e al delizioso ristorante che sorge presso una delle sue estremità. Il paesaggio circostante, costituito dalle tipiche rocce di granito, sabbia dorata e colline verdeggianti, vi farà sentire nel cuore delle Seychelles. Anse Takamaka si trova poco lontano dall'altrettanto splendida Anse Intendance; vale quindi la pena visitarle nello stesso giorno. La sua posizione la rende perfetta anche per ammirare i tramonti sull'oceano.

Image
Image
 

8. Andare in bicicletta a La Digue

La Digue è una piccola isola lunga soli 5 km e larga 3. Sull'isola vi sono pochissimi mezzi motorizzati; il principale mezzo di trasporto è la bicicletta, anche per i turisti. Esplorare La Digue in bicicletta è un must per tutti coloro che visitano le Seychelles: solo in questo modo si possono raggiungere la spiagge più belle e gli angoli più pittoreschi, immergendosi nello stile di vita rilassato dell'isola e muovendosi in libertà in una cornice naturale da sogno. La maggioranza degli alloggi mette a disposizione biciclette per i propri clienti; in alternativa è possibile affittarle presso diversi punti di noleggio presenti sull'isola. Assicuratevi di prendere una bicicletta con i cambi, poiché incontrerete diverse salite e discese.

Image
Image
 

9. Anse Georgette (Praslin)

Anse Georgette a Praslin è considerata una delle spiagge più belle delle Seychelles e del mondo intero. La prima cosa che colpisce di questa spiaggia è la sua acqua azzurrissima; in certi periodi dell'anno essa risulta però piuttosto mossa; bisognerebbe quindi fare il bagno solo se il mare è abbastanza calmo. Oltre all'incantevole colore del mare, la spiaggia offre un paesaggio da togliere il fiato e un'atmosfera da isola deserta. Per raggiungere Anse Georgette è necessario attraversare il campo da golf del resort Constance Lemuria – il percorso ha un po' di saliscendi e dura circa 20-30 minuti. È necessario prenotare l'accesso contattando il resort in anticipo. In alternativa si può raggiungere la spiaggia in barca, oppure tramite una camminata a partire da Anse Lazio, che però risulta piuttosto lunga e difficile.

Image
Image
 

10. Curieuse & St. Pierre (Praslin)

Curieuse è una piccola isola al largo di Praslin, priva di strutture alberghiere, ma visitabile tramite un'escursione. La principale attrazione di Curieuse sono le circa 300 tartarughe giganti che si muovono in libertà sull'isola e risultano quindi molto facili da incontrare. Percorrendo un sentiero che conduce nell'entroterra è possibile ammirare la suggestiva vegetazione dell'isola, che include mangrovie e le famose palme di Coco de Mer, e osservare diverse specie di uccelli rari e altri animali. Chi visita Curieuse non dovrebbe farsi mancare una tappa su una delle sue spiagge, che sono considerate tra le più belle delle Seychelles. Un'escursione a Curieuse dura nella norma 4-5 ore e include solitamente un barbecue. Consigliamo di combinarla con una sosta presso l'isolotto di St. Pierre, dove è possibile praticare dell'ottimo snorkeling.

Image
Image
 

11. Anse Severe (La Digue)

Anse Severe è una spiaggia di La Digue caratterizzata da uno stupendo paesaggio, che diventa particolarmente bello al momento del tramonto. La spiaggia è molto amata per i suoi tanti vantaggi: è raggiungibile molto facilmente in bicicletta, è ricca di ombra naturale creata dalle piante, e ospita diverse bancarelle che vendono bibite, frullati e succhi. Anse Severe ha una sabbia di un bianco lucente e brillante; il suo magnifico fondale ricco di pesci e coralli la rende uno dei migliori luoghi di La Digue per lo snorkeling. Consigliamo di visitare la spiaggia durante l'alta marea per godere al meglio del suo mare (che con la bassa marea tende a "scomparire"), o al tramonto, quando si tinge di mille sfumature di rosa, rosso e arancione.

Image
Image
 

12. Sainte Anne Marine Park

Il Sainte Anne Marine Park è un'area protetta delle Seychelles costituita da una vasta area marina al cui interno sono presenti sei piccole isole. Le acque di quest'area ospitano una vita marina molto ricca e variegata, rendendo lo snorkeling l'attività più praticata da chi visita il parco. È possibile esplorare il parco marino con un'escursione in barca a partire da Mahé, oppure pernottando su una delle sue isole, come ad esempio la splendida Cerf Island. Nel S.te Anne Marine Park è possibile ammirare tante diverse specie di pesci e, se si è fortunati, anche qualche tartaruga o un delfino. Immancabile la tappa presso la Ile Moyenne, al cui interno corre un percorso ricco di storia e affascinanti sorprese, tra cui tante tartarughe giganti in libertà.

Image
Image
 

13. Volo Mahé - Praslin

Pur non essendo un'attrazione nel senso più tradizionale del termine, il volo aereo tra le isole di Mahé e Praslin è un'esperienza mozzafiato che renderà la vostra vacanza alle Seychelles ancora più speciale. Durante questo breve volo è infatti possibile ammirare dall'alto le isole dell'arcipelago e le mille sfumature di blu dell'oceano. Il volo dura solo 15 minuti; le due isole sono collegate anche da un traghetto che impiega all'incirca un'ora.

 

14. Victoria (Mahé)

Victoria, la capitale delle Seychelles, si trova nel nord di Mahé. Vale la pena visitarla per entrare in contatto con l'aspetto più "urbano" delle Seychelles e visitare le sue attrazioni, come la torre dell'orologio, il tempio indù, e il famoso mercato. Quest'ultimo, chiamato Sir Selwyn Selwyn Clarke Market, attira ogni giorno tantissimi visitatori, sia locali che turisti, che vi si recano per comprare pesce fresco, frutta e verdura, spezie e altri ingredienti, souvenir e vestiti. Dedicando alcune ore a Victoria si potranno scoprire i suoi monumenti, le chiese, i musei, le gallerie d'arte, i giardini botanici, e tanto altro ancora.

Image
Image


Prenota la tua vacanza alle Seychelles!
Questo sito utilizza dei cookie per migliorare la vostra esperienza browser. Scopri di più.