x Seychelles image

Mahé (SEZ)

x

Aeroporto Andata Ritorno
*From October 2017
  • Torna a tutti i racconti

    Alla scoperta dell'ultimo paradiso dell'Eden

    Mahé

    1° giorno

    Partenza il 6 novembre con volo Emirates da Roma a Mahé con scalo a Dubai, arrivo alle 7 di mattina e non appena scendiamo dall'aereo avvertiamo subito un bel calore tropicale. Sbrigate le formalità doganali ci rechiamo alla fermata della linea pubblica dei bus direzione Victoria, la capitale. Quest'ultimi hanno un fascino tutto “retrò” ma sono efficienti, economici e puntuali, noi per tutta la vacanza ci siamo spostati ovunque con questi mezzi e ci siamo trovati benissimo. Arrivati a Victoria, alla stazione principale dei bus, ne abbiamo preso un altro con destinazione Beau Vallon, dove avevamo prenotato una guesthouse, The Diver's Lodge, difronte la spiaggia e fermata del bus.

    2° giorno

    Svegliati di buon mattino siamo andati alla scoperta delle bellissime spiagge di Beau Vallon e Bel Ombre, e da quest'ultima abbiamo intrapreso un sentiero naturalistico che con circa un’ora di cammino tra una folta vegetazione, enormi pareti granitiche e panorami mozzafiato ci ha condotto all'incantevole Anse Major, piccola lingua di sabbia bianchissima immersa in una rigogliosissima vegetazione e un mare cristallino, un sogno.

    Image
    Image

    3° giorno

    Questa giornata la dedichiamo alla scoperta dell’area a sud di Beau Vallon, prendiamo quindi il bus che ci porta a Grand Anse, una mega spiaggia di sabbia bianchissima dove c'eravamo solo noi. Dopo aver fatto diversi bagni abbiamo proseguito per Port Launay Nord, nel parco nazionale marino dove si trova una baia con un’acqua color verde smeraldo e dove si poteva fare snorkeling anche senza maschera,in quanto con il ritiro della marea si potevano ammirare coralli e pesci di ogni specie e colore.

    Praslin

    4°, 5°, 6°, 7° giorno

    Trasferimento con il Cat Cocos all'isola di Praslin. Arrivati al porto prendiamo il bus per Anse Volbert (Cote d'Or) dove si trova il nostro hotel, il Berjaya Praslin Resort, in cui abbiamo soggiornato per quattro notti. In questa struttura ci siamo trovati molto bene sia per la posizione data che e' ubicata vicinissimo alla bellissima spiaggia di Cote d'Or ed anche per l'accoglienza e funzionalità. A Praslin oltre a visitare le bellissime spiagge come Anse Lazio e Anse Takamaka consigliamo di non perdere la visita alla Vallée de Mai, dove si può ammirare il famoso "Coco de Mer".

    Image
    Image
    Image

    La Digue

    8°, 9° giorno

    Trasferimento in barca all'isola di La Digue dove abbiamo soggiornato per due notti. Quest'isola è veramente fuori dall'ordinario, regnano pace e tranquillità, non circolano automobili ma solo biciclette e la sera c'è poca illuminazione e per questo è possibile ammirare un cielo stellato unico.

    Abbiamo trascorso un'intera giornata alla famosissima spiaggia di Anse Source d'Argent, considerata una delle 10 spiagge piu' belle al mondo,consigliamo di aspettare il tramonto affinché si possa capire perché è stata chiamata “source d'argent”.

    Image
    Image
    Image
    Image

    Ritorno a Mahé e partenza

    10° - 11° giorno

    Ritorniamo con il Cat Cocos all'isola di Mahé e prima di recarci in hotel facciamo una passeggiata alla capitale "victoria" dove c'e' il caratteristico mercato in cui abbiamo acquistato della buonissima frutta come mango, papaia, cocco, carambola. Quest'ultimi due giorni li abbiamo trascorsi alla scoperta della parte sud di Mahé, visitando Anse Royale e Anse Takamaka

    Image
    Image

    12° giorno

    In quest'ultimo giorno ci prepariamo per il rientro in Italia, e mentre l'aereo ci allontana da queste terre, nel nostro cuore rimarranno indelebili per sempre i fantastici colori del mare, il profumo inebriante della vegetazione, il dolcissimo gusto della frutta tropicale che queste isole ci hanno regalato ,e il ricordo di questi giorni come vissuti nell'ultimo paradiso dell'Eden.

    Questo diario vi è stato utile? YES!
  • Image di Arturo e Antonella