x
+ -
Seychelles image

Mahé (SEZ)

x

Aeroporto Andata Ritorno
*From October 2017
  • Torna a tutti i racconti

    Il mio regalo di 40esimo compleanno!!

    Per il mio quarantesimo compleanno avevo voglia di farmi un bel regalo, ed essendo amante dei viaggi non potevo che scegliere proprio questo. Volevo anche che fosse un viaggio speciale ed importante e su una di quelle isole da sogno con mare cristallino e palme sulla spiaggia. E il mio viaggio alle Seychelles è stato proprio così. Meraviglioso.

    ImageFrutta a La Digue

    Ho scoperto Seyvillas un pò per caso e grazie a loro sono riuscito ad organizzare tutto al meglio; ho scelto le isole che volevo visitare, gli alberghi in cui volevo dormire e acquistando anche il pacchetto spostamenti è stato tutto davvero perfetto! Dall’accoglienza in aeroporto al nostro arrivo, fino alla nostra partenza, e quando tutto va per il meglio, anche la serenità della vacanza ne giova.

    Una vacanza alle Seychelles è una vacanza che auguro a tutti di fare almeno una volta nella vita. Sono davvero indimenticabili. Noi abbiamo dormito 3 notti a La Digue e 4 notti a Mahè.

    ImageTartarughe

    La Digue

    Arrivati a La Digue ci hanno accompagnato alla nostra Guesthouse La Kaz Safran. Una camera bellissima con un balcone che si affacciava direttamente sul mare. Abbiamo noleggiato le biciclette per circa 10 euro al giorno e via, alla scoperta di ogni angolo di questa isola meravigliosa. La Digue è la pace in terra, un sogno di spiagge indescrivibili, frutta esotica ovunque, palme, tartarughe giganti e ottimo pesce fresco. La bellezza di questa isola è proprio la natura, la quasi totale assenza di macchine per una vacanza da sogno.

    ImageAnse Source d'Argent, La Digue
    Image 

    Abbiamo potuto fare snorkeling nuotando fra tantissimi pesci di ogni colore immaginabile. Questa è un’esperienza da fare assolutamente e vi consiglio una spiaggetta che c’è subito dopo il piccolo e pittoresco cimitero dell’isola. Da questa spiaggia si può anche ammirare un bellissimo tramonto.

    ImageTramonto a La Digue

    Imperdibili le spiagge di Anse Source d'Argent, e Grand Anse. Per quest’ultima c’è una salita abbastanza ripida, e poi una lunga discesa, ma all’arrivo ne vale veramente la pena.

    ImageGrand Anse, La Digue

    E che dire delle persone che hanno la fortuna di vivere qui tutto l’anno? Gentilissimi e sempre disponibili ad aiutare i turisti e anche a farsi fotografare con loro!

    ImageBellissime persone

    Avendo scelto di non dormire a Praslin abbiamo comunque voluto visitarla ed è stato semplicissimo grazie ai traghetti che in 15 minuti ti portano lì. Arrivati al porto si prende uno degli autobus dell’isola che con meno di 40 centesimi di euro ti portano ovunque. Noi abbiamo scelto di vedere la Anse Volbert (Cote d'Or), una spiaggia interminabile di sabbia finissima e palme che porterò per sempre nel mio cuore!

    ImageCote d'Or

    Sia a La Digue che a Praslin, inoltre, ci sono tantissimi pescatori che ogni giorno vendono dell’ottimo e freschissimo pesce. Chi decide per la vacanza self catering, ovvero appartamento in affitto, può risparmiare davvero tantissimo e mangiare benissimo. Per chi invece non avesse voglia di cucinare ma volesse comunque risparmiare, ovunque ci sono dei take away che con pochi euro ti deliziano con degli ottimi piatti della cucina Creola. In particolare ho mangiato molto bene da My Mummy a La Digue. E un ottimo buffet si può anche gustare da Zerof Restaurant in particolare la domenica ed il mercoledì sera. Il padre del proprietario è davvero il Re della griglia!!!!

    ImagePescatori

    Mahé

    Dopo tre notti a La Digue siamo partiti per Mahè dove abbiamo soggiornato alla bellissima Villa Dorado. Una guesthouse direttamente sulla spiaggia. Per chi desidera la tranquillità questo è il posto ideale, ma per gli spostamenti è indispensabile noleggiare una macchina o utilizzare gli autobus, tra l’altro molto economici.

    Abbiamo dedicato un pomeriggio alla visita della capitale Victoria. Bellissimo e colorato il famoso mercato. Da vedere assolutamente anche per comprare del pesce, della frutta e delle spezie fra cui la famosa vaniglia. Ma anche per chi volesse fare un pò di shopping.

    ImageVictoria
    Image
    Image
    ImageTempio Indù a Victoria

    Durante la nostra permanenza a Mahè abbiamo fatto anche una gita di un giorno in catamarano. Esperienza consigliatissima per gli amanti del mare!! Con 115 euro a testa abbiamo passato una splendida giornata con un ottimo pranzo, e visitando delle spiagge da sogno fra cui quella della piccolissima isola Moyenne. La gita infatti prevedeva anche una escursione su questa isola. Una spiaggia talmente bella che nessuna fotografia o racconto potrebbero descriverla veramente.

    ImagePesci

    Per l’ultimo giorno invece ci siamo affidati all’esperienza di un autista privato che ci ha accompagnato per 7 ore nelle migliori spiagge di Mahè.

    Come concludere questo mio racconto? Le Seychelles sono davvero delle isole favolose, la gente ospitale, il pesce buonissimo ovunque lo si mangi, la natura incontaminata e il mare meraviglioso. Se fossi costretto scegliere fra le varie isole direi che la mia preferita è stata La Digue. Seyvillas ha organizzato tutto nel migliore dei modi e la vacanza è stata perfetta anche per questo motivo.

    Non abbiate dubbi e fatevi questo regalo, almeno una volta!

    A presto Seychelles!

    Questo diario vi è stato utile? YES!
  • Image di Luca