x
+ -
Seychelles image

Mahé (SEZ)

x

Aeroporto Andata Ritorno
*From October 2017
  • Torna a tutti i racconti

    Una vacanza da Sogno!

    Prima di tutto vorremmo ringraziare Seyvillas per l’ottimo servizio offerto. Tutto è filato come da programma ed anche prima della partenza sempre tempestivi e disponibili a dissipare ogni nostro dubbio.

    Rientrati venerdì scorso dopo dieci giorni di puro relax in un’isola meravigliosa, La Digue, che vedendola da lontano dalla barca sembra un piccolo smeraldo incastonato nel turchese del mare.

    ImageNoi a Grand Anse

    Purtroppo ad accoglierci il classico acquazzone tropicale che dopo qualche minuto si è subito dissolto per lasciare spazio al sole. Appena si arriva sull'isola si percepisce subito una sensazione di quiete dovuta all'assenza del traffico automobilistico. È tutto un via vai di biciclette ed i mezzi motorizzati si contano sulle dita di una mano, sensazione splendida.

    Tramite un operatore dell'agenzia Creole veniamo accompagnati al nostro alloggio, Pension Fidele. Il bungalow si trova immerso nel verde in una tranquillità assoluta e per tutta la durata del soggiorno ci siamo trovati davvero bene sia per la posizione che per il personale che è sempre disponibile e cordiale e mai invadente. Durante il nostro soggiorno pedalando, con le bici fornite dalla struttura, abbiamo raggiunto tutte le spiagge accessibili senza la necessità di guide locali e dobbiamo dire che scegliere la più bella è davvero difficile, ognuna ha il suo fascino e la natura che le circonda fuori e dentro l'acqua è davvero splendida.

    Tramite la barca della Guest House abbiamo partecipato ad un'escursione in barca per fare un po’ di snorkeling al largo di Félicité ed Coco Island durante la quale abbiamo ammirato diversi pesci e nuotato con una piccola tartaruga marina. Emozionante raggiungere a piedi le spiagge a sud dell'isola tramite sentieri che si inerpicano nella giungla, sembra di essere fuori dal tempo..bellissimo!

    ImageVerso Petite Anse

    Per accedere ad Anse Source d'Argent abbiamo attraversato il parco L’Union Estate Park (Ingresso 100 Rupie) dove si vedono distese di piantagioni di vaniglia, moltissime palme ed un recinto nel quale si trovano decine di tartarughe giganti, incontro che comunque si ha il piacere di fare anche girando per l'isola, scovandole in libertà lungo le strade, noi ne abbiamo viste almeno otto.

    ImageTartaruga in spiaggia

    Anse Source d'Argent, considerata una delle spiagge più belle al mondo e quelle a seguire verso sud si presentano in tutto il loro splendore tra enormi massi di granito, sabbia bianca, vegetazione e mare dalle variopinte sfumature. Spettacolari! Anche se le maree influenzano e modificano lo scenario. Infatti abbiamo ripetuto la nostra visita con due maree diverse e l'effetto visivo era diverso da una volta all'altra.

    ImageAnse Source d'Argent ImageNoi ad Anse Pierrot

    Nelle uniche due giornate senza sole abbiamo comunque vissuto la bellezza dell'isola girandola in bici assaporando la straordinaria natura che ci circondava tra cui il parco Veuve Reserve dove si possono ammirare diversi esemplari di uccelli tra cui grandi volpi volanti.

    Una vacanza indimenticabile e nonostante il lungo viaggio per raggiungerla e nostro malgrado rientrare, ne vale proprio la pena! Grazie davvero a Seyvillas che fa veramente un ottimo lavoro. Se un giorno avremo la fortuna di poter tornare alle Seychelles sicuramente ci riaffideremo con serenità a Seyvillas. Consigliatissime sia la destinazione che Seyvillas per la professionalità offerta.

    Monique e Luca

    Questo diario vi è stato utile? YES!
  • Image di Monique e Luca