x Seychelles image

Mahé (SEZ)

x

Aeroporto Andata Ritorno
*From October 2017

Guida alle Seychelles La guida di viaggio completa per le Seychelles

La Digue


L'Union Estate

Una bella escursione con spiaggia da sogno

Un altro tour durante il quale non si va ad una spiaggia qualsiasi, ma alla più bella delle spiagge, ha come destinazione la Anse Source d’Argent. Decine di migliaia di turisti visitano la maestosa spiaggia con le rocce di granito più fotografate al mondo. Lungo il cammino per arrivarci si scoprono anche molti aspetti interessanti della storia dell'isola.

La Anse Source d'Agrent è uno dei punti forti delle Seychelles.La Anse Source d'Agrent è uno dei punti forti delle Seychelles.

A sud del villaggio di La Réunion si attraversa prima L'Union Estate, un’ex piantagione di cocco e vaniglia, che permette di farsi un'idea del passato coloniale di La Digue. L'ingresso al parco (costo: 100 SCR, circa 10€) è alla fine della strada costiera; una volta entrati inizia un ampio sentiero attraverso una piantagione di cocco. Fino al 1980 qui venivano effettivamente colte le noci di cocco delle piante coltivate ed esse venivano processate per ottenere la copra - la polpa interna essiccata, da cui si ottiene l'olio di cocco. Prima che l’olio di palma conquistasse il mercato mondiale, l'olio di cocco è stato per secoli il prodotto naturale utilizzato in cucina, e ora festeggia il suo ritorno in alcuni posti. L'itinerario culturale dell'isola comprende anche il tradizionale mulino di copra azionato da un bue, che permette di capire come si producesse la copra in passato.

Nell'Union Estate si fa conoscenza con la storia coloniale di La Digue.Nell'Union Estate si fa conoscenza con la storia coloniale di La Digue. In questo parco, meta di molti visitatori di La Digue, si trovano innumerevoli palme da cocco.In questo parco, meta di molti visitatori di La Digue, si trovano innumerevoli palme da cocco.

Di importanza storica è il vecchio cimitero, che si trova anch'esso sui terreni de L'Union Estate e può essere visitato; i primi coloni dell'isola vennero sepolti in questo luogo. Il recinto dove vengono tenuti alcuni esemplari di tartaruga gigante di Aldabra è molto popolare tra alcuni turisti. Purtroppo gli animali vi sono permanente intrappolati, a differenza, ad esempio, di quelli che vivono nella riserva naturale dell'isola Curieuse. Vicino alla recinzione in cui si trovano le tartarughe c'è una piantagione di vaniglia. Anche questa pianta una volta veniva coltivata a La Digue, ma dato che sull'isola non ci sono insetti per impollinare i fiori, i baccelli possono essere raccolti solo se ogni fiore viene impollinato singolarmente a mano. E proprio in questo modo si procedeva in passato per ottenere la vaniglia per l'esportazione. Ancora oggi la pianta viene coltivata in lunghi filari a spalliera.

La Plantation House è uno dei più vecchi esemplari di architettura coloniale francese e fu in origine proprietà di una famiglia originaria di Mauritius, che riuscì a diventare molto benestante a La Digue. L'edificio è realizzato in legno pregiato e ricoperto di foglie di palma (Plantation House National Monument, tutti i giorni 7-17, Tel. 423 42 40, Sito web).

Vicino alla piantagione c'è un monolite di 40 m che si estende verso il cielo: la Giant Union Rock, che copre un'area complessiva di 4.000 m² e dovrebbe avere già 700 milioni di anni.



Dopo alcune centinaia di metri il sentiero conduce alle maestose ed impressionanti formazioni rocciose che costeggiano la spiaggia di Anse Source d'Argent per tutta la sua lunghezza di 1000m. Le rocce scure, il verde delle palme, la spiaggia bianca ed il mare turchese si fondono in un'armonia mozzafiato senza eguali.

Image
Image
ImageUna delle più incredibili spiagge di La Digue.
Image 
 
Prossimo capitolo: Veuve Reserve